Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Antonio Borzì

Piena di siringhe e rifiuti, rimossa auto abbandonata davanti alla scuola Ferrara

Siamo in pieno centro, in via Borzì, parallela di via Maqueda. La polizia municipale è intervenuta dopo aver ricevuto una segnalazione dai residenti: all'interno del veicolo c'erano due persone che dormivano. Il proprietario del mezzo dovrà pagare 2.600 euro di multe

Due persone dormivano dentro una Renault Clio. piena di siringhe e rifiuti, davanti alla scuola Ferrara in via Antonio Borzì, parallela di via Maqueda. I residenti hanno segnalato alla polizia municipale la presenza dell'auto e gli agenti del nucleo controlli ambientali l'hanno rimossa. Le operazioni sono state concluse ieri. 

L’auto era stata sequestrata nel 2008 perchè priva di copertura assicurativa. Ora al proprietario saranno notificate le multe - che ammontano a oltre 2.600 euro - per l’omessa custodia del mezzo e l’abbandono su strada. Il nucleo controlli ambientali, dall’inizio dell’anno fino a settembre, ha inviato 1.833 verbali intimando l’esibizione del certificato assicurativo ai proprietari di autovetture abbandonate e ha avviato alla rottamazione 608 veicoli.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piena di siringhe e rifiuti, rimossa auto abbandonata davanti alla scuola Ferrara

PalermoToday è in caricamento