Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Corso Tukory

"C'è un pannello pubblicitario abusivo": i vigili chiudono corso Tukory

Rimosso con una gru un impianto di una ditta ormai non più in attività, a due passi dalla stazione centrale: era stato affisso su un palo alto circa 5 metri

Le operazioni in corso Tukory

No all'abusivismo pubblicitario. Continua la girandola di controlli da parte della polizia municipale. In azione gli agenti del nucleo vigilanza pubblicità, che questa volta si sono spostati in corso Tukory per fare eliminare un pannello pubblicitario abusivo di una ditta non più in attività.

I vigili hanno coordinato gli operai della ditta aggiudicataria dell’appalto di rimozione, che ieri hanno dismesso il pannello - affisso su un palo alto circa 5 metri - con l’utilizzo di una gru. Il tratto stradale di corso Tukory, all'angolo con la stazione centrale (siamo nei pressi della chiesa di Sant' Antonio) è stato chiuso al transito delle auto per il tempo necessario a operare in condizioni di sicurezza.

"L’attività di dismissione degli impianti abusivi è in pieno corso - fanno sapere dal comando di via Dogali - ed ha avuto un impennata con l’impiego della ditta aggiudicataria: negli ultimi due mesi, infatti, sono state effettuate 77 rimozioni abusive e comminate sanzioni per un importo totale di oltre 42 mila euro. Qualora le ditte responsabili della pubblicità abusiva, non ottemperino al ripristino dello stato dei luoghi, provvederà direttamente l’amministrazione comunale a danno degli stessi. L’attività di rimozione degli impianti mira a ristabilire il decoro urbano e quindi eliminare i cartelli pubblicitari non autorizzati  che oltre a deturpare le strade ed il paesaggio urbano, spesso influiscono sulla sicurezza stradale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è un pannello pubblicitario abusivo": i vigili chiudono corso Tukory

PalermoToday è in caricamento