Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Montepellegrino / Via Ferdinando Ferri

Via Ferri, tra i rifiuti anche mobili e divani. Alesi: "La città è in ginocchio"

A sollevare il caso è il consigliere dell'ottava circoscrizione, Maurizio Alesi. "Non c'è angolo di strada - dice - libero da materassi, poltrone, armadi, pneumatici e rifiuti di ogni tipo. Chi si deve fare carico di questo disastro ecologico?"

Via Ferdinando Ferri

Divani, oggetti di arredo, poltrone, scatoloni. Un trasloco? No, ma "solo" quello che si trova accanto ai cassonetti per i rifiuti di via Ferdinando Ferri. A sollevare il caso è il consigliere dell'ottava circoscrizione, Maurizio Alesi, per il quale "non possiamo rassegnarci ad accettare passivamente un degrado che sembra inarrestabile, soprattutto incontrastabile da parte della Rap e impunito dalla polizia municipale".

Alesi lancia un appello "all’azienda responsabile delle risorse ambientali, affinché trovi una soluzione per liberare una città in ginocchio, sfigurata e umiliata nel suo decoro da tonnellate di rifiuti ingombranti di ogni tipo che non risparmiano più neppure le strade del centro. Il fenomeno è in continuo e preoccupante aumento. Ogni giorno nuove strade si aggiungono all’elenco interminabile degli immondezzai a cielo aperto. La via Ferri, traversa di via Autonomia Siciliana, è la nuova terra di nessuno. Palermo, a causa di una inciviltà senza controlli, sta assumendo sempre più il volto di una pattumiera". "Non c’è angolo di strada libero da materassi, poltrone, armadi, pneumatici e rifiuti di ogni tipo. Chi si deve fare carico di questo disastro ecologico? - continua Alesi - E’ lecito che i cittadini sommersi dai rifiuti e dalle tasse pagate per tenere pulita la città chiedano conto ai vertici Rap del loro operato? Perché si sono installate telecamere nelle scuole contro il vandalismo e non si riesce a collocarle nelle discariche storiche, ben note alla Rap?".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ferri, tra i rifiuti anche mobili e divani. Alesi: "La città è in ginocchio"

PalermoToday è in caricamento