Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Montepellegrino / Via Aloisio Juvara

Via Aloisio Juvara “sfigurata” dai rifiuti, Alesi attacca la Rap

Il consigliere dell'ottava circoscrizione aveva segnalato la situazione all'azienda che si occupa dei servizi di gestione dei rifiuti ed igiene ambientale. "Sapevo che se non fosse intervenuti per tempo quella strada sarebbe stata trasformata in discarica. E così è stato"

Rifiuti di ogni genere in via Aloisio Juvara

Prevenire a volte è meglio che curare. Via Aloisio Juvara “sfigurata” da una catasta di rifiuti, “presa d’assalto dall’inciviltà incontrasta”. A denunciare il fatto è il consigliere dell’ottava circoscrizione Maurizio Alesi: "Ogni giorno viene segnalata la presenta di nuovi rifiuti ingombranti che invadono strade e marciapiedi. Non si contano più i materassi, i divani, i mobili sparsi in ogni angolo di strada”.

"Quando si svuotano i cassonetti - continua Alesi - si lascia per strada tutto quello che li circonda e spesso ciò che si toglie è niente rispetto a ciò che si lascia sui marciapiedi. Avevo segnalato alla Rap la presenza in via Juvara, fino ad ora indenne da depositi illeciti, la presenza di rifiuti solidi avvertendo che, se non si fosse intervenuti per tempo, quella strada si sarebbe trasformata in una discarica. Il silenzio di Rap ha confermato la previsione".

Il consiglieri Alesi ha parlato di "inciviltà incontrastata" riferendosi, in primis, agli stessi cittadini che non si fanno alcuno scrupolo a maltrattare le strade della città. E di incività, forse, si può parlare dato che a partire da dicembre 2014 la Rap ha istituito il servizio di prenotazione on line di ritiro degli ingombranti. Ma esistono anche delle postazioni mobili (CLICCA QUI) dove conferire tali rifiuti secondo uno specifico calendario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Aloisio Juvara “sfigurata” dai rifiuti, Alesi attacca la Rap

PalermoToday è in caricamento