menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato ortofrutticolo, potenziata la raccolta differenziata

L'ordinanza comunale con le nuove regole resterà in vigore per i prossimi sei mesi, in attesa che venga adottata una regolamentazione definitiva delle attività di gestione dei rifiuti prodotti all'interno della struttura

L'attività di raccolta differenziata all'interno del Mercato ortofrutticolo sarà potenziata. Lo ha stabilito il sindaco Leoluca Orlando con un'ordinanza che resterà in vigore per i prossimi sei mesi, in attesa che venga adottata una regolamentazione definitiva delle attività di gestione dei rifiuti prodotti all'interno del mercato.

Secondo quanto stabilito dall'ordinanza, sarà compito dei concessionari degli stand provvedere alle attività di raccolta differenziata, mentre la Rap dovrà fornire e collocare i contenitori per la raccolta dei rifiuti, assicurare le informazioni necessarie, nonchè raccogliere, trasportare e smaltire gli scarti. La partecipata che gestisce l'igiene ambientale in città dovrà, inoltre, fornire un report quindicinale sull'andamento della raccolta, segnalandone eventuali criticità. Mentre, alla Polizia municipale il compito di controllare e relazionare sul corretto svolgimento del servizio.

"La scelta dell'amministrazione, insieme al significativo potenziamento e alla messa in sicurezza con Tmb e tritovagliatore dell'impianto di Bellolampo, è di prestare grande attenzione alla raccolta differenziata in città - ha detto Orlando - e potrà trovare significativo contributo nel coinvolgimento degli operatori del mercato ortofrutticolo, ai quali desidero rivolgere fiducioso apprezzamento per la loro collaborazione".

"La raccolta differenziata all'interno del Mercato ortofrutticolo - ha spiegato il presidente della Rap, Roberto Dolce -  rappresenta un tassello significativo nel programma complessivo proposto dalla Rap che l'amministrazione comunale ha intrapreso per innalzare le percentuali di differenziata a Palermo. Inoltre, la qualità della differenziata che si attiverà nell'area commerciale del mercato ortofrutticolo, costituita da solo organico, consentirà a breve di trattare tale frazione, assieme agli sfalci di potatura, all'interno del Tmb anche per la produzione del compost (ammendante compostato di qualità) che verrà messo a disposizione del Comune per le attività di manutenzione del verde pubblico contribuendo con questa attività a ridurre la quantità di conferimenti in discarica, allungandone la vita". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento