Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Oreto-Stazione / Via Tiro a Segno

Rifiuti attorno all'ecomostro di via Tiro a Segno: la Rap ripulisce la strada che sarà intitolata a Biagio Conte

La rimozione delle discariche è cominciata venerdì: dapprima sono stati portati via gli ingombranti, poi il resto dell'immondizia abbandonata. Operai al lavoro per completare il primo step di interventi

Gli operai della Rap stanno ripulendo via Tiro a Segno, la strada che l'amministrazione comunale ha deciso di intitolare a Biagio Conte, il missionario laico morto lo scorso 12 gennaio.

La rimozione delle discariche presenti attorno all'ecomostro è cominciata venerdì. Dapprima sono stati portati via gli ingombranti, poi le attività della Rap sono proseguite ieri con il ritiro dei rifiuti indifferenziati abbandonati per strada, molti dei quali sono stati dati alle fiamme. Per effettuare gli interventi di pulizia, fa sapere la Rap, sono stati impiegati un autocompattatore, un cassone scarrabile, un bobcat, un furgone con vasca.

Quattro autisti e tre operai hanno lavorato anche oggi per completare il primo step di interventi. L'ecomostro di via Tiro a Segno, oltre a deturpare una zona di per sè già degradata, è da decenni ricettacolo di rifiuti - anche pericolosi - che vengono abbandonati ad ogni ora del giorno. Numerose le proteste dei residenti, che in alcuni casi hanno persino bloccato il traffico per richiamare l'attenzione del Comune.

Nei giorni scorsi, il sindaco Roberto Lagalla, durante un suo intervento alla Missione Speranza e Carità, che l'ecomostro di via Tiro a Segno verrà abbattuto. "So che ci sono state critiche - ha detto il primo cittadino - sulle condizioni della strada. Siamo in contatto col Coime per la demolizione. Con Amap stiamo sviluppando anche il progetto per la riqualificazione del collettore fognario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti attorno all'ecomostro di via Tiro a Segno: la Rap ripulisce la strada che sarà intitolata a Biagio Conte
PalermoToday è in caricamento