Motoape bruciata e tappeto di rifiuti in piazza Pretoria, ma è solo il set di una serie tv

Passando davanti alla sede del Comune qualcuno aveva pensato a una protesta o a un atto vandalico. E invece si trattava delle riprese di "Anna", una serie tv di Sky Original diretta da Niccolò Ammaniti e ambientata in uno scenario post apocalittico

La troupe per le riprese di "Anna" in piazza Pretoria

Vedendo una motoape ribaltata e bruciata tra i rifiuti in piazza Pretoria, accanto a materassi e sacchi neri, qualcuno aveva pensato che si trattasse di una protesta, di un atto vandalico o dell’ennesima emergenza rifiuti. E invece si trattava solo di un set cinematografico: "Stamo a girà 'Anna', na serie", ha detto con chiaro accento romano uno dei componenti della troupe. Si tratta infatti della serie tv "Anna" diretta da Niccolò Ammaniti in cui la protagonista, una tredicenne, si trova nello scenario post apocalittico di una città in cui un virus ha sterminato gran parte della popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le riprese della serie tv prodotta da Sky Original erano terminate a febbraio e le telecamere sono rimaste negli armadietti per mesi a causa del lockdown imposto dal governo per frenare il contagio da Coronavirus. All’alba di oggi però le troupe sono tornate nella piazza in cui si trova Palazzo delle Aquile, sede del Comune, pronte per il prossimo ciak. Prima di Palermo la produzione aveva girato nel Trapanese, tra le strade della nuova Gibellina ricostruita dopo il terremoto del 1968 e resa deserte per l’occasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento