rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Pretoria

Motoape bruciata e tappeto di rifiuti in piazza Pretoria, ma è solo il set di una serie tv

Passando davanti alla sede del Comune qualcuno aveva pensato a una protesta o a un atto vandalico. E invece si trattava delle riprese di "Anna", una serie tv di Sky Original diretta da Niccolò Ammaniti e ambientata in uno scenario post apocalittico

Vedendo una motoape ribaltata e bruciata tra i rifiuti in piazza Pretoria, accanto a materassi e sacchi neri, qualcuno aveva pensato che si trattasse di una protesta, di un atto vandalico o dell’ennesima emergenza rifiuti. E invece si trattava solo di un set cinematografico: "Stamo a girà 'Anna', na serie", ha detto con chiaro accento romano uno dei componenti della troupe. Si tratta infatti della serie tv "Anna" diretta da Niccolò Ammaniti in cui la protagonista, una tredicenne, si trova nello scenario post apocalittico di una città in cui un virus ha sterminato gran parte della popolazione.

Le riprese della serie tv prodotta da Sky Original erano terminate a febbraio e le telecamere sono rimaste negli armadietti per mesi a causa del lockdown imposto dal governo per frenare il contagio da Coronavirus. All’alba di oggi però le troupe sono tornate nella piazza in cui si trova Palazzo delle Aquile, sede del Comune, pronte per il prossimo ciak. Prima di Palermo la produzione aveva girato nel Trapanese, tra le strade della nuova Gibellina ricostruita dopo il terremoto del 1968 e resa deserte per l’occasione.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motoape bruciata e tappeto di rifiuti in piazza Pretoria, ma è solo il set di una serie tv

PalermoToday è in caricamento