Bagheria, periferia invasa dai rifiuti: partita la pulizia straordinaria

L'intervento riguarda la zona dell’autoparco comunale in via San Giovanni Bosco, via Dolce Impoverile e contrada Monaco. Sul posto gli operatori della Amb spa, con bulldozer e pale meccaniche. L'appello degli amministratori: "Indispensabile la collaborazione di tutti"

E’ partita stamattina una pulizia straordinaria delle aree periferiche di Bagheria invase dai rifiuti. A comunicarlo l’assessore ai Servizi a rete Angelo Barone che, in sinergia con l’assessore alle Politiche sociali e alle periferie Emanuele Tornatore si è fatto carico di alcune segnalazioni fatte dai cittadini: "Sin da subito abbiamo fatto sopralluoghi e anche grazie alle segnalazioni giunte siano intervenuti con questa operazione di pulizia straordinaria che già da qualche ora sta eliminando le tonnellate di rifiuti accumulate".

L'intervento riguarda la zona dell’autoparco comunale in via San Giovanni Bosco, la contrada in via Dolce Impoverile e la contrada Monaco. Sul posto gli operatori della Amb spa, la società multiservizi a totale capitale comunale, che anche con bulldozer e pale meccaniche sta eliminando decide di sacchetti e rifiuti abbandonati per strada. "Ci scusiamo - afferma il sindaco Filippo Tripoli - per i disagi che in questi giorni hanno dovuto subire i cittadini delle periferie".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A breve - aggiunge l’assessore Barone - si potrà tornare ad una situazione di normalità, verrà infatti potenziato il servizio di raccolta differenziata e arriveranno nuovi carrellati, e speriamo di non dover più offrire questo spettacolo indecoroso non solo per i bagheresi ma anche per i tanti visitatori che si trovano nella nostra città. Per far ciò però è indispensabile anche la collaborazione di tutti i cittadini: le periferie si devono valorizzare e non sporcare. Ci appelliamo dunque a tutti i cittadini e alle attività commerciali perché la raccolta differenziata venga fatta in maniera scrupolosa". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Dal pizzo alla riffa per la festa di Sant'Anna, commercianti denunciano: 20 fermi al Borgo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Firmato nuovo Dpcm con le regole Covid, Musumeci: "Ora controlli costanti delle forze dell’ordine"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento