Cronaca Montepellegrino / Via dell'Autonomia Siciliana

Via Autonomia Siciliana, cassonetti colmi di rifiuti: a pulire arrivano i gabbiani

La denuncia del consigliere dell'ottava circoscrizione Maurizio Alesi: "Invece di andarsi a tuffare in mare alla ricerca di qualche pesce, preferiscono appollaiarsi sopra un cassonetto e banchettare. Questi gli effetti collaterali della disfunzione sulla raccolta"

Gabbiani sopra i cassonetti in via Autonomia Siciliana

Cassonetti colmi di rifiuti e gabbiani alla ricerca di cibo. Accade in via Autonomia Siciliana, proprio di fronte a via D'Amelio. A segnalare il fatto è il consigliere dell’ottava circoscrizione Maurizio Alesi. "I gabbiani, una volta considerati voraci uccelli marini – dice Alesi  –  invece di andarsi a tuffare in mare alla ricerca di qualche pesce, preferiscono appollaiarsi sopra un cassonetto e banchettare. La presenza di questi uccelli cresce a dismisura ed è destinata a stravolgere l’ecosistema cittadino".

"I gabbiani  - continua Alesi - non sono come le colombe, sono animali aggressivi, predatori e con un apertura alare di un metro e mezzo. Nidificano sui tetti e persino sulle terrazze delle nostre case e possono rappresentare un pericolo anche per i cani e i gatti! Come dimenticare la colomba lanciata da Papa Francesco durante un’omelia e subito aggredita da un gabbiano. E' naturale che tanta abbondanza attragga gli animali - conclude Alesi - noi vediamo i gabbiani, ma è probabile che ci siano anche i topi. Questi sono gli effetti collaterali della disfunzione sulla raccolta dei rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Autonomia Siciliana, cassonetti colmi di rifiuti: a pulire arrivano i gabbiani

PalermoToday è in caricamento