menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

La Rap potenzia l'organico: 133 lavoratori da part time a tempo pieno

Lo ha annunciato il presidente Sergio Marino. La modifica dei contratti nasce "dalla volontà di migliorare l'efficienza dei servizi"

Buone notizie per i dipendenti della Rap che erano stati assunti con contratto part time. Il cda della società ha stabilito il passaggio al contratto a tempo pieno. La decisione, si legge in una nota, nasce dalla volontà di "migliorare l’efficienza dei propri servizi e a sopperire alle esigenze collegate alle nuove attività della discarica (TMB) e di raccolta differenziata (PAP 2) oramai prossima"

"Si tratta della conclusione di un percorso concordato con tutte le organizzazioni sindacali e pienamente condiviso dall'amministrazione comunale - dice il presidente uscente della Rap, Sergio Marino - che riguarda gli ultimi 133 lavoratori operativi a tempo parziale appartenenti prevalentemente all'area di igiene. Il relativo incremento del costo del personale per questi lavoratori, che vedranno il proprio orario di lavoro passare da 32 a 36 ore settimanali è interamente assorbito degli esodi di periodo e non intaccherà, in alcun modo, il costo consolidato aziendale del personale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento