rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Libertà / Piazza Francesco Crispi

Differenziata, in un mese 146 controlli e 75 multe: campagne per "convincere" gli indisciplinati

La Rap: "Emerge un 'rilassamento' da parte dei cittadini nel non differenziare correttamente". Il comandante della polizia municipale: "Noi facciamo la nostra parte, ma serve collaborazione"

Cittadini "resistenti" al cambiamento, che si ostinano a non differenziare correttamente i rifiuti. Per loro Rap, Comune e polizia municipale si impegnano a portare avanti sia campagne di sensibilizzazione sia, però, controlli stringenti. E' quanto si è deciso nel corso di un tavolo tecnico che si è riunito stamani.  Presenti anche il comandante dei vigili urbani Gabriele Marchese e il suo vice Luigi Galatioto.

“Stiamo intensificando – spiega il presidente pro tempore della Rap Sergio Vizzini – le azioni sinergiche con la polizia municipale e Palermo Ambiente al fine di sensibilizzare i cittadini a una più corretta e qualificata raccolta. I dati consegnati dal dirigente durante la riunione registrano un rilassamento da parte dei cittadini nel non differenziare correttamente. Si rende quindi necessaria una campagna di sensibilizzazione  per il coinvolgimento e la partecipazione alle logiche che motivano la raccolta differenziata”.

“La Rap e la polizia municipale faranno la loro parte – sottolinea Marchese -  ma i cittadini devono collaborare, devono farsi parte attiva. La città è di tutti. Bisogna essere consapevoli che devono essere loro a portare avanti una rivoluzione culturale anche denunciando fatti illeciti; dal canto nostro vigerà l’anonimato e la tutela del cittadino. L’utilizzo della tecnologia aiuta, ma soltanto nel momento che c’è una rete unitaria di condivisione e controllo da più attori a 360 gradi”.

Da tre settimane si lavora sull’area del “porta a porta”. Campagne di sensibilizzazione e controllo già avviate in via Siracusa, via Catania, via Agrigento, via Trapani, via Messina, via Nicolò Garzilli e via Principe di Villafranca. Stamattina in azione squadre di Rap e Polizia Municipale (Nucleo Tutela,Decoro, Vivibilità)  in via Gaetano Daita , via Isidoro La Lumia e via Simone Corleo. Sono state verificate circa 40 anomalie nei conferimenti da parte dei condomini. Da gennaio a oggi sono 146 i controlli effettuati con l’emissione di 75 verbali.

La prossima settimana “Palermo Ambiente” continuerà la campagna di sensibilizzazione nel quadrilatero Libertà (tratto Croci-Politeama ) e contatterà i condomini dove sono stati riscontrati da parte di Rap diversi abbandoni su strada oltre ai non corretti conferimenti. A campione entrerà in gioco la polizia municipale per attività di vigilanza e controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, in un mese 146 controlli e 75 multe: campagne per "convincere" gli indisciplinati

PalermoToday è in caricamento