menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassonetti stracolmi, la Rap: "I palermitani hanno gettato 3 mila tonnellate di rifiuti in 3 giorni"

Si tratta di una quantità nettamente superiore allo stesso periodo dello scorso anno. Il riferimento è ai giorni 24, 25 e 26 dicembre. Il presidente Giuseppe Norata: "Mi attendevo un'adesione su base volontaria più consistente da parte del personale visti gli sforzi fatti"

I palermitani durante le feste hanno conferito una quantità di rifiuti superiore allo stesso periodo dello scorso anno. Lo fanno sapere dagli uffici Rap. "Adesso - dicono - le squadre sono al lavoro per il recupero di quegli itinerari dove, a macchia di leopardo, risultano pieni alcuni cassonetti anche a causa, è bene sottolinearlo, di una quantità di rifiuti conferiti superiore allo scorso anno e pari a circa 800 tonnellate in più nei giorni 24, 25 e 26: 3.000 tonnellate a fronte delle 2.200 dell'anno 2018.  Dalla Rap intanto sottolineano anche che durante le festività natalizie "i servizi di raccolta dei rifiuti sono stati effettuati, così come previsto dal contratto di servizio e gli stessi sono stati garantiti con la sola precettazione del personale pari al 50% così come prevede la norma".

Così il direttore generale Roberto Li Causi: "Per quanto concerne l'area del 'porta a porta', si precisa che nessuna variazione è stata effettuata sui calendari di esposizione dei rifiuti; il rallentamento sul recupero di alcuni itinerari, oramai in via di completamento, è stato legato ad una concomitanza di fattori: la presenza ridotta del personale e la grande quantità di rifiuti indifferenziati conferiti, molti dei quali costituiscono veri e propri abbandoni su strada".

“Mi attendevo un'adesione su base volontaria più consistente da parte del personale – aggiunge il presidente della Rap Giuseppe Norata - visti gli sforzi dell’Amministrazione comunale e della stessa Rap per garantire la tenuta dell’azienda e soprattutto i diritti dei lavoratori a partire dalla regolarità dei pagamenti e delle garanzie di piani di sviluppo. Faccio appello ad una maggiore collaborazione dei cittadini - aggiunge il direttore - per il rispetto dei calendari, in merito al corretto conferimento delle frazioni di raccolta differenziata e delle aree non servite dal porta a porta. L’esposizione dell’indifferenziato, ricordo, è previsto solo il martedì, mentre, nelle aree servite da cassonetti, i conferimenti devono avvenire dopo le ore 17, con il divieto assoluto di conferire i rifiuti nei giorni festivi e domenicali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento