Appello dell'Ottava circoscrizione: "Si riapra l'isola ecologica del Borgo o torneranno le discariche"

Il presidente Marco Frasca Polara teme una nuova invasione d'ingombranti e chiama in causa al Rap: "Il Ccr di piazza della Pace da due mesi è chiuso ed è anche sospeso il servizio di raccolta a domicilio, bisogna riaprire subito"

Il Ccr di piazza della Pace

"Riaprire al più presto il Centro comunale di raccolta di piazza della Pace altrimenti torneranno le discariche in città". E' questo l'appello lanciato alla Rap dal presidente dell'Ottava circoscrizione Marco Frasca Polara.

"Dallo scorso 19 marzo - prosegue Frasca Polara - la maggior parte dei palermitani è impossibilitata a smaltire i rifiuti ingombranti e speciali ed è sempre più insofferente. A causa dell'emergenza sanitaria, il Ccr di piazza della Pace da due mesi è chiuso ed è anche sospeso il servizio di raccolta a domicilio degli ingombranti. Gli unici due centri da poco riaperti si trovano vicino l'autostrada e non sono sufficienti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La fase 2 - conclude il presidente dell'Ottava circoscrizione - deve corrispondere con la ripresa dei servizi. Non ci sono più alibi per la Rap. Se non si interviene subito, torneranno le discariche di ingombranti in città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento