rotate-mobile
Cronaca Politeama / Via Giuseppe de Spuches

Rifiuti abbandonati in via Dante, Giambrone: “Rimossi almeno 20 volte”

Cumuli di spazzatura si formano all'angolo con via De Spuches, accanto all'assessorato alla Cultura, nonostante i cassonetti vuoti. L'assessore: "Malgrado numerosi interventi dell'Amia, il problema si ripresenta"

Alcuni cittadini hanno scelto come luogo prediletto per il deposito abusivo di immondizia via Giuseppe de Spuches, all’angolo con la centralissima via Dante, accanto a Palazzo Ziino, sede dell’assessorato alla cultura. Proprio  l’assessore Francesco Giambrone dichiara a PalermoToday :”Da tre mesi a questa parte, da quando mi sono  insediato, trovo regolarmente del pattume addossato a una campana per la raccolta del vetro. Abbiamo segnalato il caso all’Amia, che è intervenuta prontamente, ma pochi giorni dopo il problema si ripresentava. I rifiuti sono stati fatti rimuovere almeno una ventina di volte”.

Sul lato opposto di via Dante, ci sono invece in grande contrasto dei cassonetti vuoti, a testimoniare che, al momento, l’emergenza rifiuti è rientrata. Ma alcuni palermitani, evidentemente sono abituati a camminare per strade stracolme di rifiuti o a gettare un sacchetto su un contenitore per vederlo rotolare a terra perché ce n’è già una montagna. E per molti è ormai diventato naturale lasciare gli scarti delle loro case in giro per la città. A dispetto di qualsiasi riguardo nei confronti della cultura, istituzionale e non.
 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati in via Dante, Giambrone: “Rimossi almeno 20 volte”

PalermoToday è in caricamento