rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Bagheria

Al via i lavori di rifacimento delle principali strade bagheresi: si parte da Aspra

Gli interventi erano inseriti nel piano triennale delle Opere Pubbliche comunali 2021-2023

Sono partiti stamani i lavori di rifacimento delle strade di Bagheria che erano nel cronoprogramma del progetto di rigenerazione e sviluppo urbano per un importo complessivo che ammonta a un milione di euro. Il rifacimento era inserito nel piano triennale delle Opere Pubbliche comunali 2021-2023. I lavori sono partiti dalla frazione marinara di Aspra. Si tratta delle vie: Concordia Mediterranea, Cotogni da via Creta a via Concordia Mediterranea, via Andrea Scordato, via Don Bosco, via Milwaukee, via Genova, via L. Rizzo, via Venezia, via S. Isidoro e via Olivuzza.

"L’amministrazione comunale - si legge in una nota - vista l’urgenza di sistemare diverse strade cittadine aveva deciso, con la delibera di Giunta 304 del 16 dicembre scorso,  di procedere alla fonte di finanziamento attraverso mutuo alla Cassa Depositi e Prestiti  in attesa di conoscere l'esito del bando del programma regionale di finanziamento per interventi di rigenerazione e sviluppo urbano diretti ai Comuni della Regione Siciliana con popolazione inferiore ai 60.000 abitanti (D.D.G. n. 0822 dell’assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti) bando cui il Comune di Bagheria ha partecipato ed è ammesso ma non ancora finanziato ed  in attesa che si scorra la graduatoria". 

A Bagheria invece le strade che verranno sistemate sono: via Città di Palermo da via Libertà a via I. L. di Trabia, via Carà da via Città di Palermo a via Basile, via Basile da via Guttuso a via Carà – viale Giuseppe Bagnera fino alla via Federico II
 – via Renato Guttuso – via Mole da via Amendola alla via Ignazio Lanza di Trabia – via Sac. A. Sammarco, da via Milazzo a via I. L. di Trabia, via Giovanni Girgenti, via Paternostro, Petralese, Lo Monaco, tutti a partire dalla via San Cosimo fino a corso Butera,
 via Scordato, via Cortile Greco, via Leoncavallo fino alla via Dante, via Caputo, via Sindaco Scordato, via Cimarosa, via Lampedusa, via Cutò, via Arco Santa Rosalia, vai Grotte, via San Nicola, via La Gumina, via Costanza D’Altavilla, via Ruggero il Normanno, via Rossi. 

"E intanto in città - spiegano dal Comune - è stato completato anche il rifacimento di alcune strade che saranno oggetto del percorso della gara del giro di Italia ad opera della Regione Siciliana: si tratta di via Sant'Ignazio di Loyola, parte di via Catullo, via Papa Giovanni XXIII.  Le strade che sono interessate ai lavori del progetto di rigenerazione e sviluppo urbano sono arterie principali di collegamento del tessuto urbano bagherese". "In poco tempo un notevole numero di strade cittadine verranno messe in sicurezza con il rifacimento del manto stradale migliorando anche l'aspetto del tessuto urbano - dice il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli - per le vie dei Cpressi, via Concordia Mediterranea e via Bagnera non si sistemerà isolo il suolo stradale ma anche la cura del verde esistente lungo i percorsi mal ridotti per le radici degli alberi che hanno rotto i marciapiedi". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori di rifacimento delle principali strade bagheresi: si parte da Aspra

PalermoToday è in caricamento