Ztl, in poche ore duemila richieste di rimborso al Comune

Attivate le procedure per riavere i soldi del pass per le Zone a traffico limitato. Quasi la totalità ha optato per il canale online e l'88% riceverà un bonifico bancario. E intanto partono le Ztl: orari e percorsi off limits

La fila dei palermitani all'Amat per richiedere il pass

Mentre in città ripartono le targhe alterne, gli automobilisti si riprendono i soldi pagati per il pass delle Ztl. A poche ore dall’attivazione del servizio da parte del Comune, sono stati 1.965 gli automobilisti che hanno fatto richiesta di rimborso, tutti tramite il canale online ad eccezione di 175 utenti che hanno sfruttato il numero telefonico attivato dall’Amministrazione inviando un sms. Quasi l’88% ha optato per il bonifico bancario per recuperare la tariffa versata nelle casse dell’Amat, l’azienda partecipata che gestisce il trasporto pubblico.

Per riavere i soldi pagati per l’acquisto del pass delle Zone a traffico limitato, il provvedimento antismog "bocciato" dal Tar e rinviato a novembre prossimo, altri 233 palermitani hanno fatto richiesta di recapito dell’assegno a casa, mentre altri 184 hanno fissato un appuntamento negli uffici dell’Amat per ricevere assistenza nella compilazione del modulo di rimborso. Sul fronte antinquinamento, intanto, (ri)parte il provvedimento delle targhe alterne che, come spiegato ieri dall’assessore alla Mobilità Giusto Catania, non era mai stato interrotto dalla sua introduzione, nel 2010, bensì messo da parte in vista delle Ztl.

TARGHE ALTERNE - Nei giorni pari potranno circolare i mezzi che hanno l’ultimo numero della targa pari (viceversa nei giorni dispari). Le targhe alterne saranno valide da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20, mentre sabato e domenica la circolazione sarà libera. L’area è quella che va dalla Circonvallazione a via Messina Marine. Sono previsti comunque dei "corridoi" liberi, ovvero non compresi dal provvedimento: si tratta di viale Regione Siciliana (compresa la laterale lato monte), tutte le strade a monte della circonvallazione, i tratti di accesso in entrata e in uscita per i parcheggi Giotto, Emiri, Francia, Basile. Stesso discorso per le strade di collegamento usate dai veicoli in uscita dal porto verso le autostrade. Per raggiungere la A19 (per andare verso Messina e Catania) le vie da percorrere sono via Crispi, via Cala, Foro Umberto I, via Messina Marine, via Galletti, via Pomara, ingresso autostradale di Villabate (e viceversa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento