Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Zisa

Zisa, rubano una Fiat 500 e rivendono i pezzi online: denunciati due ragazzi

La vittima del furto ha notato che alcune parti della sua auto erano state messe in vendita su un noto portale e ha chiesto un appuntamento ai venditori a fronte del pagamento dell’anticipo di 200 euro. Allo stesso tempo però ha chiesto l'intervento degli agenti del commissariato Zisa-Borgo Nuovo

Foro archivio

Rubano una Fiat 500 e poi rivendono le varie componenti su internet, ma il legittimo proprietario scopre tutto e allerta la polizia. Così due ragazzi di 20 a 21 anni sono stati denunciati per ricettazione.

La vittima del furto ha notato che alcune parti della sua auto erano state messe in vendita su un noto portale e ha così chiesto un appuntamento ai venditori a fronte del pagamento dell’anticipo di 200 euro. Allo stesso tempo però ha chiesto l'intervento degli agenti del commissariato Zisa-Borgo Nuovo, che hanno fornito le banconote preventivamente fotocopiate.

Proprio nel momento del passaggio del denaro vittima-ricettatore sono intervenuti gli agenti. I due giovani hanno dichiarato di avere acquistato i pezzi di vettura da un non meglio precisato venditore e sono stati denunciati, a piede libero, per il reato di ricettazione. Indagini sono in corso per far luce sulla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zisa, rubano una Fiat 500 e rivendono i pezzi online: denunciati due ragazzi

PalermoToday è in caricamento