rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Scuola, mancano ancora 422 assistenti alla comunicazione: il Comune pubblica l'avviso straordinario

La selezione, per reperire le figure specializzate e conferire gli incarichi rimasti scoperti dall’esaurimento della graduatoria, resterà aperta fino alla mezzanotte del 9 novembre. L'assessorato: "Ad oggi su 1.548 richieste sono stati assegnati 1.126 incarichi"

Il Comune cerca 422 assistenti all'autonomia e alla comunicazione per garantire il servizio agli alunni con disabilità della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado statali che ne hanno diritto. Per reperire le figure specializzate e conferire gli incarichi rimasti scoperti dall’esaurimento della graduatoria, come preannunciato, gli uffici dell’assessorato alla Scuola hanno predisposto un avviso straordinario di selezione che, da ieri pomeriggio, è possibile trovare sul sito del Comune e sul portale Scuola, nelle sezioni Bandi e avvisi e servizi per la disabilità.

Scarico l'avviso straordinario

"Ad oggi, per il profilo A, su 1.548 richieste sono stati assegnati - spiegano dall'assessorato - 1.126 incarichi che corrispondono ad una copertura del 72,8%".  Per chi volesse fare domanda c'è tempo fino alla mezzanotte del 9 novembre. "Esclusivamente on line - si legge sul sito - i candidati possono presentare domanda di inserimento, allegare la documentazione richiesta e una autovalutazione, sulla base della quale verrà elaborata, in tempi molto contingentati, la graduatoria provvisoria e poi quella definitiva".

La selezione straordinaria è la soluzione messa in campo dal Comune per correre al riparo dopo che tanti professionisti, contattati dagli uffici, hanno rinunciato all'incarico perchè precari e senza garanzie o perchè hanno scelto di fare un altro mestiere. La scelta dell'assessorato però non piace all'associazione regionale del settore che l'ha definita "delirante perchè richiede tempi lunghi". Non resta che aspettare per capire quando gli alunni disabili avranno un servizio che gli spetterebbe dal primo giorno di scuola.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, mancano ancora 422 assistenti alla comunicazione: il Comune pubblica l'avviso straordinario

PalermoToday è in caricamento