Giovane regista palermitano si impone nelle rassegne mondiali, Orlando lo premia

"Tessera preziosa del Mosaico Palermo" per Riccardo Cannella: con le sue produzioni ha vinto diversi premi internazionali (a Los Angeles, Amburgo, Francoforte e Seul) e ottenuto grande successo di critica e di pubblico

Cannella e Orlando

Il sindaco Leoluca Orlando ha conferito questo pomeriggio, a Villa Niscemi, la pergamena Tessera Preziosa del Mosaico Palermo a Riccardo Cannella, giovane regista palermitano e direttore artistico del Sicily web fest, il festival internazionale dedicato alle produzioni web seriali, che si tiene ogni anno nell'isola di Ustica, dove Cannella è cresciuto. Con le sue produzioni, Web horror story, Run Away e Hidden, Cannella ha vinto diversi premi internazionali, a Los Angeles, Amburgo, Francoforte, Seul, e ottenuto grande successo di critica e di pubblico.

"Questa pergamena - ha dichiarato il sindaco Orlando - vuole essere un riconoscimento a chi grazie alla serietà, al talento e all'impegno profusi, rappresenta un esempio di eccellenza per Palermo, contribuendo a migliorare e abbellire l'anima della nostra città. Oggi, tra le tessere preziose - ha continuato il sindaco - ho il piacere e il privilegio di annoverare Riccardo Cannella, che nonostante la giovane età, si è già affermato nel mondo del cinema internazionale. Ulteriore conferma, questa, dell'inversione di tendenza e del cambio culturale che la nostra città sta vivendo, in primis come Capitale italiana dei Giovani. Che il suo lavoro - ha concluso Orlando - possa essere da ispirazione e slancio per tanti giovani palermitani".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • "La gente scappava via per la paura", rapinato il negozio Happy Casa del Centro Olimpo

Torna su
PalermoToday è in caricamento