Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Orlando "stappa" via Palinuro e pensa all'isola pedonale di Mondello: "Si farà l'1 settembre"

Il sindaco scandisce i tempi per liberare il lungomare dalle auto: "Da lunedì riapriamo le aree parcheggio e faremo una sperimentazione ad agosto". Intanto la borgata taglia un traguardo storico, eppure nella nuova strada l'illuminazione non è ancora funzionante

 

L’isola pedonale sul lungomare di Mondello partirà l'1 settembre, con un percorso che probabilmente si snoderà da Valdesi al paese. Lo ha annunciato il sindaco Leoluca Orlando in occasione dell’inaugurazione di via Palinuro: la strada, che collega via Mondello con via Galatea, consentirà di raggiungere la borgata marinara con un percorso alternativo a quello attuale che costeggia il mare.

"Ad agosto - ha chiarito - monitoreremo l'andamento del traffico con il naturale alleggerimento del lungomare, determinato dalla disponibilità del nuovo percorso, e valuteremo insieme con la Circoscrizione, con i residenti e con i commercianti le modalità di attuazione di tale pedonalizzazione. In particolare, dovremo valutare la possibilità di chiudere tutto il lungomare da Valdesi sino al paese o solo un tratto. Ritengo personalmente che vada presa in considerazione una pedonalizzazione più ampia possibile, come strumento per supportare sia la vivibilità sia le attività commerciali della borgata".

Per il completamento di via Palinuro - deciso a dicembre 2014 dal Consiglio comunale, su proposta della Giunta - sono stati spesi 2 milioni di euro: 1,75 dalla Regione e 0,25 dal Comune. Ad aprile 2015, la Giunta comunale ha approva il progetto ma solo a gennaio 2018 sono iniziati i lavori. A luglio 2018 l'interruzione dei lavori per la necessità di una perizia di variante (dell'importo di circa 60 mila euro) per la realizzazione di una soletta di rinforzo della volta del "Ferro di Cavallo", il canale di scolo delle acque piovane che passa sotto l'incrocio fra le vie Palinuro e Mondello. A ottobre 2019, la Regione approva la perizia di variante e un mese dopo riprendono i lavori. Che s'interrompono nel periodo del lockdown e vengono terminati pochi giorni fa. La borgata taglia un traguardo storico, eppure nella nuova strada l'illuminazione non è ancora funzionante.

Sempre per quanto riguarda la borgata marinara, da lunedì saranno riaperti i due parcheggi Mongibello alto e basso, che erano stati chiusi per ragioni di sicurezza. Infine, anche a Mondello come nel resto della città, saranno attive nuovamente le zone blu da lunedì, ma tutti i pass già rilasciati per la stagione 2019 si intenderanno automaticamente validi per il 2020, mentre quelli nuovi potranno essere richiesti unicamente presso la postazione decentrata di Pallavicino, via Eleonora Duse.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento