rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Il San Paolo Palace non sarà più Covid hotel e riapre ai turisti: tornano al lavoro i 51 dipendenti

La data è quella del primo maggio. L'annuncio è stato dato da Uiltucs Sicilia, Fisascat Palermo e Filcams Palermo

“Apprendiamo con favore che il prossimo 1° maggio il San Paolo Palace riaprirà le porte ai turisti”. Lo affermano in una nota Marianna Flauto, Stefano Spitalieri e Giuseppe Aiello, rispettivamente segretari generali Uiltucs Sicilia, Fisascat Palermo e Filcams Palermo. La notizia è emersa nel corso dell’incontro che si è svolto direttamente con la società Sea Beach Immobiliare srl che gestisce l’hotel. Torneranno così al lavoro i 51 dipendenti.

“L’apertura della struttura – dicono i sindacati - segue una importante ristrutturazione che ne garantisce una rinnovata immagine. Questo non solo segna la svolta per la struttura che, dopo l’emersione di legalità, ha dato lustro alla nostra città, ma assicura stabilità occupazionale ai lavoratori, alle loro professionalità e alla loro esperienza. Alle lavoratrici e ai lavoratori – concludono Aiello, Spitalieri e Flauto – auguriamo buon lavoro con l’auspicio che tante altre catene possano, in maniera altrettanto virtuosa, investire nel nostro splendido territorio generando,  conseguentemente, sviluppo e occupazione”.

L'hotel apre i battenti dopo che è scaduto il contratto dell'Asp e dunque è esaurito il ruolo di covid hotel. Alcuni interventi di ristrutturazione hanno migliorato l'aspetto dell'hotel che nel frattempo beneficerà di ulteriori interventi di ristrutturazione e migliorie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Paolo Palace non sarà più Covid hotel e riapre ai turisti: tornano al lavoro i 51 dipendenti

PalermoToday è in caricamento