Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Verdi

Cento posti più il giardino: riapre la caffetteria del Teatro Massimo

Il nuovo locale si snoderà in due sale. Il calendario degli appuntamenti è stato immaginato come un viaggio nel mondo del made in Sicily. Verranno organizzate anche diverse attività culturali, musicali e ricreative

La caffetteria del Massimo riapre alla città. Alla guida due aziende leader nel settore: Coop Culture, che gestisce oltre 250 luoghi sul territorio nazionale e Cot Ristorazione, una impresa palermitana esperta di ristorazione collettiva. Il caffè riapre come da progetto dell’architetto Basile. Diventerà fulcro di iniziative culturali, ospiterà presentazioni di libri, incontri e concerti in stretta collaborazione con la Fondazione Teatro Massimo.

Due sale interne di un centinaio di posti, uno spazio in giardino per altrettanti coperti, progetto a cura degli architetti Fabia Adelfio ed Enrico Anello e dell’ingegnere Sergio Castellana; le iniziative favoriranno contatti e influenze reciproche tra gli attori – pubblici e privati – di tutta la regione, promuovendo una vera e propria integrazione tra sistema dell’arte musicale e le varie filiere dei prodotti tipici e delle eccellenze regionali. Il calendario degli appuntamenti è stato immaginato come un viaggio nel mondo del made in Sicily. "Un programma di eventi che identifica il caffè del teatro Massimo - si legge in una nota - come spazio promotore della valorizzazione delle eccellenze siciliane favorendo la visibilità delle arti e dei sapori su tutto il territorio nazionale". 

Il servizio di ristorazione proporrà una cucina tipica del territorio rivisitata in chiave contemporanea: "racconterà" al turista i sapori siciliani ma al contempo si trasformerà in un luogo di incontro per i cittadini che vogliono degustare un buon vino o riscoprire i lavori di una volta. "Il tutto - conclude una nota - accompagnato dalle diverse attività culturali, musicali e ricreative che si legheranno sempre in un indissolubile connubio ai colori della nostra tradizione gastronomica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento posti più il giardino: riapre la caffetteria del Teatro Massimo

PalermoToday è in caricamento