Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Traballano le accuse su Polizzotto, revocato anche l’obbligo di dimora

Lo fanno sapere i suoi legali dopo l'interrogatorio di garanzia, delle controdeduzioni e della produzione documentale. L'avvocato palermitano era stato arrestato a marzo nell'ambito di un'inchiesta per corruzione al Cas relativo ai lavori sulla Siracusa-Gela

L'avvocato palermitano Stefano Polizzotto

Revocato l'obbligo di dimora per l'avvocato Stefano Polizzotto, l'ex consulente di Rosario Crocetta, finito in manette a marzo nell’ambito di un’inchiesta per corruzione per la vicenda del Cas e poi tornato libero su decisione del gip. Dopo l’istanza motivata presentata al giudice del Tribunale dagli avvocati di Polizzotto, Vincenzo Lo Re e Rossella Garofalo, "supportata da significativi elementi tratti anche da risultanze delle stesse indagini degli inquirenti, inizialmente trascurate - dicono i legali - il gip gon provvedimento ha revocato la residua misura dell'obbligo di dimora, restituendo all'avvocato Polizzotto la piena libertà".

Il Tribunale del Riesame aveva annullato la misura cautelare del sequestro delle somme relative all'attività legale svolta dall’avvocato Polizotto riconoscendone la piena legittimità. "Significativa la motivazione del gip nella quale si afferma che, alla luce dell'interrogatorio di garanzia, delle controdeduzioni difensive e della relativa produzione documentale, non sussistono più gravi e univoci indizi di colpevolezza", dicono i legali dell'avvocato Polizzotto.

Il professionista, che è indagato per corruzione nell'ambito della vicenda Cas, il consorzio autostrade siciliane, era stato arrestato il 13 marzo con altre cinque persone nell'ambito di un'indagine relativa ai lavori Siracusa-Gela: Duccio Castaldi, presidente del consiglio di gestione delle Condotte spa, Antonio D’Andrea, presidente del cda della Cosige Scarl, il funzionario del Cas Gaspare Sceusa, il finanziere Nicola Armonium e il vicepresidente del Cas Antonino Gazzarra, accusati a vario titolo di turbata libertà degli incanti, abuso d’ufficio e corruzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traballano le accuse su Polizzotto, revocato anche l’obbligo di dimora

PalermoToday è in caricamento