menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mistero di vicolo Pistoia: "Dove vanno a finire gli scarichi urbani dei residenti?"

Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia: "Sembrerebbe che 150 famiglie scarichino nei condotti sotterranei che dovrebbero essere utilizzati soltanto per lo smaltimento delle acque piovane. Dal Comune zero risposte"

“Dove vanno a finire gli scarichi urbani dei residenti di vicolo Pistoia, stradina che si trova nella zona tra viale Michelangelo e viale Leonardo Da Vinci? Gli uffici del Comune non hanno ancora dato una risposta”. A parlare è Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia.

La questione vicolo Pistoia già nelle scorse settimana è stata al centro di un’interrogazione urgente presentata al sindaco Orlando. “Sembrerebbe - dice - che le 150 famiglie residenti scarichino nei canali Mortillaro e di Passo di Rigano, condotti sotterranei che dovrebbero essere utilizzati soltanto per lo smaltimento delle acque piovane. E tutto questo avviene nonostante i residenti abbiano versato nelle casse di Palazzo delle Aquile centinaia di migliaia di euro di oneri di urbanizzazione, soldi con i quali il Comune avrebbe dovuto realizzare gli allacci alla rete fognaria, cosa finora non avvenuta".

Il consigliere comunale di Forza Italia prosegue così: "Questa situazione, paradossalmente, non sarebbe limitata soltanto a vicolo Pistoia, ma riguarderebbe una zona della città molto più ampia che interesserebbe strade dove sono presenti parecchi palazzi densamente abitati.
Insomma, sembra proprio che una buona fetta della città non possa utilizzare i normali condotti fognari, ma sarebbe costretta a scaricare nei condotti che dovrebbero essere soltanto di acque bianche. Quindi, questi liquami, prima di finire in mano, vengono depurati o no? Mi auguro che il sindaco, o chi per lui, possa al più presto dare una risposta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento