Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Sperone / Viale Giuseppe Di Vittorio

Sperone, erbacce e insetti in una via Alla pulizia ci pensano i residenti

In via Giuseppe Di Vittorio i cittadini hanno pagato tre uomini perchè pulissero e diserbassero la strada "dimenticata" da Amiaessemme da quattro mesi

Via Giuseppe di Vittorio prima della pulizia

La cittadinanza diventa giorno dopo giorno sempre più attiva. Laddove le istituzioni mancano i palermitani stanno imparando sempre di più a darsi da fare per migliorare le loro condizioni di vita. E così allo Sperone, in particolare in via Giuseppe Di Vittorio lato monte dall’incrocio con via Laudicina fino a via XXVII Maggio i residenti si sono organizzati per diserbare una zona da loro stessi definita “dimenticata totalmente da Amia ed Amiaessemme”.

A confermare lo stato delle cose anche il consigliere della seconda circoscrizione Eugenio Marchese (Forza del Sud): “Da oltre quattro mesi – ha dichiarato – la strada non veniva pulita e in mille modi, dalle note scritte agli articoli di giornale, abbiamo tentato di sollecitare l’azienda che dovrebbe garantire la pulizia della città. E’ stato tutto inutile e così  hanno deciso di darsi da fare provvedendo a loro spese a chiamare tre uomini che si sono occupati della pulizia, lo spazzamento ed il diserbo della strada”.

Un fatto del genere non è un caso isolato. Anzi. In via Castellana Bandiera, a pulire sono stati gli stessi residenti quest’estate per contrastare la proliferazione di zecche e zanzare a causa delle erbacce alte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, erbacce e insetti in una via Alla pulizia ci pensano i residenti

PalermoToday è in caricamento