rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attività commerciali

Approvato il regolamento edilizio, novità per gli spazi all'aperto di bar e ristoranti

Via libera in Consiglio comunale. L'assessore Forzinetti: "Abbiamo semplificato ulteriormente diversi procedimenti amministrativi: dall'installazione delle insegne, all'occupazione del suolo pubblico"

Il Consiglio comunale ha approvato ieri il nuovo regolamento edilizio in cui sono previste anche norme sugli spazi all'aperto di bar e ristoranti. Si tratta di una serie di integrazioni al regolamento sui dehors approvato nello scorso dicembre

"Abbiamo semplificato ulteriormente diversi procedimenti amministrativi inerenti le attività produttive: dall'installazione delle insegne, all'occupazione del suolo pubblico", dichiara Giuliano Forzinetti, assessore alle Attività produttive. "Sono state perfezionate le distanze tra i dehors, le tende e gli ombrelloni in modo da migliorare l'utilizzo dello spazio da parte delle attività commerciali, rispettando comunque il libero passaggio pedonale".

Forzinetti spiega ancora: "Una norma fondamentale a supporto delle attivitá di somministrazione, fortemente richiesta dalla categoria, interviene dando la possibilità di estendere l'occupazione oltre la  pertinenza dei muri perimetrali dell'attività, attraverso il consenso del proprietario o gestore dell'immobile adiacente. Per le attività turistico/ricettive sarà inoltre possibile richiedere il posto riservato su strada per il carico/scarico a vantaggio dei clienti".

"Regole certe e più chiare, alcune innovative, che hanno visto il nostro gruppo consiliare protagonista in fase di proposta e di redazione e sulle quali crediamo molto. La possibilità di utilizzo degli spazi limitrofi nel caso di superficie di diretta pertinenza non sufficiente, la possibilità di valorizzare e ridare vita ad aree pedonali ma soprattutto a spazi verdi da dare in concessione all’esercente che si dovrà fare carico della manutenzione ordinaria, l’opportunità di poter occupare lo spazio richiesto già dal momento della presentazione dell’istanza senza dover attendere il completamento di tutto l’iter burocratico ed anche la possibilità di riservare nelle vicinanze delle strutture ricettive richiedenti un’area di carico e scarico, sono solo alcune delle più importanti novità", dichiara il capogruppo della Democrazia cristiana in Consiglio comunale, Domenico Bonanno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il regolamento edilizio, novità per gli spazi all'aperto di bar e ristoranti

PalermoToday è in caricamento