Cronaca

Il registro dei testamenti biologici, arriva l’ok del Comune

I residenti del capoluogo potranno sottoscrivere e registrare l'esistenza di un documento contenente le proprie dichiarazioni anticipate di volontà relative alle cure mediche

Palazzo delle Aquile, sede del Comune

Il Consiglio Comunale dice “sì” all'istituzione del Registro dei Testamenti Biologici. Le dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari  saranno conservate presso gli Uffici Comunali nel rispetto della normativa vigente, inclusa quella della privacy e della relativa gestione dei dati personali e sensibili.

I residenti del capoluogo potranno sottoscrivere ai sensi di legge un documento contenente le proprie dichiarazioni anticipate di volontà relative alle cure mediche e potranno dichiararne l'esistenza ed il luogo dove esse sono conservate, ai fini dell'annotazione in detto Registro di tale attestazione in forma autentica. Le iscrizioni nel Registro, che potranno valere per le finalità e negli ambiti stabiliti dall'ordinamento giuridico, avverranno con una dichiarazione, fatta personalmente dall’interessato con firma autenticata a norma di legge che, consegnandone copia, attesti l'esistenza di dichiarazioni relative alla propria volontà di essere o meno sottoposto a trattamenti sanitari in caso di malattia, lesione cerebrale irreversibile o patologia invalidante, che costringano a trattamenti permanenti con macchine o sistemi artificiali in una fase in cui la persona non sia più in grado di manifestare il proprio consenso o il proprio rifiuto della terapia, del trattamento o della cura cui è sottoposta.

“Tale mozione insieme a quella sulle unioni civili approvata martedì scorso – ha commentato Rosario Filoramo, consigliere comunale del Pd - consentono alla città di Palermo di percorrere un passo in avanti verso la piena affermazione dei diritti civili”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il registro dei testamenti biologici, arriva l’ok del Comune

PalermoToday è in caricamento