Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Sono 23 le aziende coinvolte con la mediazione di 17 enti, che avevano risposto a un avviso dall'amministrazione. Le aree di formazione vanno dalla manutenzione del verde all'informatica. Orlando e Mattina: "Feedback positivi, così favoriamo l'ingresso nel mondo del lavoro"

Il Comune attiva 413 tirocini professionalizzanti attivati per altrettanti percettori del Reddito di cittadinanza, grazie 2,5 milioni di euro provenienti dal Pon Inclusione. Sono 23 le aziende coinvolte con la mediazione di 17 enti, che avevano risposto ad un avviso ad hoc pubblicato dall'amministrazione.

"Una concreta opportunità di acquisire competenze ed esperienza professionali - afferma il sindaco Leoluca Orlando - affinché il reddito di cittadinanza sia davvero uno strumento che favorisce l'ingresso nel mondo del lavoro garantendo un periodo di autonomia. Uno strumento ancora più necessario in un momento di grande crisi economica per tantissime famiglie".

I tirocini, che avranno la durata di sei mesi e prevedono un contributo di 3 mila euro totali per il tirocinante, sarebbero dovuti partire a marzo. A causa del Coronavirus però i primi sono iniziati a maggio. Le aree di formazione sono molto diversificate, dal settore manutenzione verde ai servizi di igiene e pulizia, alle funzioni di segreteria alle attività di pasticceria, cucina e ristorazione, fino all'informatica. Le selezione dei tirocinanti, che possono scegliere dove svolgere le mansioni lavorative secondo le proprie esigenze ed aspettative, viene seguita dal personale dei servizio sociale. Ogni tirocinante è seguito da un tutor. Ogni progetto avrà un costo di 6 mila euro compresa la quota per il tirocinante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo registrando feedback molto positivi sia dalle aziende sia dai partecipanti - afferma l'assessore Mattina - e anche per questo al momento i nostri uffici stanno verificando la possibilità di utilizzo di altre somme del fondo nazionale di contrasto alla povertà per l'attivazione di altri tirocini di questo tipo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento