Reddito di cittadinanza, a Palermo raddoppiati i cambi di residenza

Non ci sono ancora prove certe, ma gli strani numeri appena affiorati stanno iniziando a mettere in allerta l’amministrazione comunale palermitana. A partire dal 6 marzo si potranno presentare le domande tramite sito, Caf e Poste Italiane

Non ci sono ancora prove certe, ma gli strani numeri appena affiorati stanno iniziando a mettere in allerta l’amministrazione comunale palermitana. Secondo quanto rivela il Giornale nei primi giorni di febbraio gli impiegati dell’anagrafe di Palermo sarebbero stati subissati da "sospette" richieste di cambi di residenza. Casi che sarebbero addirittura raddoppiati in pochi giorni. Praticamente il doppio della media abituale. Cambi di residenza da Palermo... a Palermo. E in Comune questo dato inizia a preoccupare.

Una coincidenza? Il Giornale fa notare come "i tempi di questa impennata di cambi di residenza combaci con l’introduzione del reddito di cittadinanza voluto dal governo, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e operativo tra meno di un mese, quando, a partire dal 6 marzo, si potranno presentare le domande tramite sito, Caf e Poste Italiane". "Il sospetto - si legge sul noto quotidiano nazionale milanese fondato da Montanelli - è che tutti questi cambi di residenza indichino un tentativi: quello di sfoltire gli stati di famiglia per ottenere il reddito di cittadinanza distribuito su più persone".

Una famiglia che ha i requisiti per ottenere l’assegno può percepire un massimo di 1200 euro mensili con due figli non occupati a carico. Ma se qualcuno esce dallo stato di famiglia, un single disoccupato che vive da solo in affitto può avere dallo Stato fino a 780 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto prevedono alcune tabelle Svimez a Palermo sono 100.800 le famiglie che avrebbero diritto al reddito di cittadinanza (il dato comprende tutte e tre le fasce di reddito previste da 0 a 9.000 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento