rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Tommaso Natale / Via Tommaso Natale, 177

Quell'attesa infinita per recuperare l'ex Chimica Arenella, sopralluogo di Lagalla

Una nuova speranza per lo storico stabilimento, simbolo di una Palermo che non c'è più. L'assessore Carta: "Presto elaboreremo nuove proposte"

E' il simbolo di una città che non esiste più. Un pezzo di storia che riguarda un'altra Palermo, quella che all'inizio del Novecento viveva nel benessere derivante dalle tante attività produttive: fabbriche di laterizi, miniere di zolfo e di salgemma, mulini, tonnare, industrie agroalimentari e, fiore all'occhiello, la più grande fabbrica europea di acido citrico, appunto l'ex Chimica Arenella, fondata a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento e chiusa oltre 35 anni fa. La notizia è che adesso la struttura, dopo tanti anni, potrebbe essere realmente recuperata.

Nelle scorse ore si è infatti svolto un sopralluogo del Comune. L'obiettivo è quello di rilanciare gli spazi dell'ex Chimica Arenella. Sul posto sono intervenuti il sindaco Roberto Lagalla e gli assessori Andrea Mineo e Maurizio Carta, che fa sapere: "Con i nostri rispettivi uffici abbiamo fatto un sopralluogo tecnico per constatare di persona lo stato di degrado in cui versa il complesso, le sue criticità strutturali e ambientali e il diverso stato di utilizzabilità degli edifici".

Oggi il complesso dell'ex Chimica Arenella si trova in stato di totale abbandono, e negli anni è stato trasformato in discarica. I progetti per fare rinascere l'area, che doveva essere trasformata in un polo per le imprese innovative, sono affondati a uno a uno. 

"Abbiamo elaborato - ha spiegato Carta - una mappatura sintetica delle diverse condizioni di intervento in modo da elaborare la migliore strategia e procedura operativa per il suo recupero a vantaggio della borgata dell’Arenella e dell’intera città. Lavoreremo attraverso un processo incrementale e adattivo e anche attraverso l’uso accurato di usi temporanei che possano innescare il processo di rigenerazione urbana. Presto elaboreremo proposte che saranno sottoposte al necessario confronto democratico con la comunità e con il consiglio comunale in modo da attuare azioni concrete e solide".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quell'attesa infinita per recuperare l'ex Chimica Arenella, sopralluogo di Lagalla

PalermoToday è in caricamento