menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Orlando con il console onorario del Paesi Bassi, Salvatore De Luca

Il sindaco Orlando con il console onorario del Paesi Bassi, Salvatore De Luca

Il re e la regina d'Olanda scelgono Palermo, gode Orlando: "Città mondiale"

L’ultima visita di Stato in Italia di un sovrano olandese risale al 1985: a giugno la replica. In vista dell'evento il sindaco ha incontrato una delegazione del Regno dei Paesi Bassi

Una delegazione del Regno dei Paesi Bassi, guidata dall’Ambasciatore, Joep Wijnands, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo delle Aquile il sindaco Leoluca Orlando. Oggetto dell’incontro, la visita palermitana nel prossimo mese di giugno, di Re Willem Alexander e la Regina Màxima, in occasione del loro viaggio di Stato in Italia.  

I Reali d’Olanda, in Italia su invito del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oltre che a Palermo, saranno - tra il 20 ed il 23 giugno - nello Stato Città del Vaticano, a Roma e a Milano. Nella loro visita, saranno accompagnati dal Ministro degli Affari Esteri. L’ultima visita di Stato in Italia di un sovrano olandese risale al 1985, quando la Regina Beatrice incontrò il Presidente della Repubblica, Sandro Pertini.  

“E’ motivo di grande orgoglio, mio personale e di tutti i palermitani – ha dichiarato il sindaco Orlando – che i Reali di Olanda abbiano voluto scegliere la nostra città tra quelle che visiteranno. Un ulteriore, splendido tassello che ci conforta e ci sprona ulteriormente a tenere la barra dritta nel nostro difficile, ma entusiasmante cammino culturale e testimonia, una volta di più, l’inarrestabile processo di internazionalizzazione della nostra città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento