rotate-mobile
Cronaca

Morte Ratzinger, lunedì per lui una messa in Cattedrale: "Ha segnato la storia della Chiesa"

Il sindaco Lagalla: "Papa Benedetto XVI, fine teologo, è stato per tutti noi una guida spirituale e un esempio di fede"

Una messa di suffragio lunedì 2 gennaio, alle 18, in Cattedrale, presieduta dall'arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice. La comunità diocesana cittadina prega per il Papa emerito, Benedetto XVI, morto oggi all'età di 95 anni. Monsignor Lorefice ricordando la visita apostolica di Ratzinger il 3 ottobre del 2010 e le sue parole offerte in quell'occasione ("Mettetevi a piena disposizione di Dio, lasciatevi plasmare dalla sua Parola e dal suo Spirito, e sarete ancora, e sempre più, sale e luce di questa vostra amata terra"), monsignor Lorefice invita la comunità diocesana a "elevare al Signore una fervida preghiera in suffragio della sua anima".

"Rendiamo grazie al Signore per il dono del suo ministero petrino, per la sua testimonianza di servizio alla Chiesa, per il suo insegnamento e per la sua esemplare umiltà", dice l'arcivescovo di Palermo, che ai parroci e ai rettori delle chiese chiede di suonare le campane, questo pomeriggio alle 17, "in segno di corale omaggio al Papa emerito".

"Invito tutti a partecipare alla Messa di suffragio per Benedetto XVI che presiederò lunedì 2 gennaio, alle 18, nella chiesa Cattedrale - conclude -. Dispongo, infine, che nella preghiera dei fedeli delle celebrazioni eucaristiche dei prossimi giorni venga inserita una particolare intenzione per il defunto Papa emerito".

Joseph Aloisius Ratzinger, divenuto papa Benedetto XVI il 19 aprile 2005, si era dimesso nel 2013 dopo un pontificato durato 8 anni, lasciando il posto a Bergoglio. Benedetto XVI è deceduto oggi alle ore 9:34, nel monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo di Joseph Ratzinger sarà nella basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli. I funerali del papa emerito Benedetto XVI saranno celebrati giovedì 5 gennaio, alle 9.30 in piazza San Pietro, e saranno presieduti da papa Francesco.

Queste le dichiarazioni del sindaco Roberto Lagalla: "Papa Benedetto XVI, fine teologo, è stato per tutti noi una guida spirituale, un esempio di fede che ha segnato profondamente la storia della Chiesa. Il suo ricordo rimarrà vivo nella nostra preghiera". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Ratzinger, lunedì per lui una messa in Cattedrale: "Ha segnato la storia della Chiesa"

PalermoToday è in caricamento