rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Malaspina / Via Franz Liszt

Due donne sorprese a rubare da Ferdico, picchiano impiegata e si danno alla fuga

E' successo nel discount di via Franz Liszt. Per loro è scattata l'accusa di rapina. Un altro colpo è stato messo a segno nel supermercato della stessa catena, in via Leonardo da Vinci

Ancora una volta l'ennesimo weekend di tensione sul fronte rapine a Palermo. Due colpi nello scorso weekend: è il bilancio dei blitz messi a segno dai malviventi ai danni dei supermercati della catena Ferdico. Una Palermo "da paura": l'escalation criminale non conosce infatti soste.

Nel mirino dei rapinatori sono finiti i discount di Ferdico di via Leonardo da Vinci, e quello di via Franz Liszt. In questo caso le protagoniste dell'assalto sono state due donne che, scoperte a rubare merce varia, si sono scagliate contro l’impiegata e l’hanno picchiata prima di darsi alla fuga. Un atteggiamento che ha fatto scattare l’accusa di rapina. Adesso le autrici del raid sono ricercate dagli agenti, che nel negozio hanno compiuto un sopralluogo. I video potrebbero risultare utili per individuarle.

Il secondo colpo sabato pomeriggio, intorno alle 18,30. Un bandito con il volto coperto ha fatto irruzione nel supermercato di via Leonardo da Vinci e si è diretto alle casse per farsi consegnare i soldi. Dopo avere minacciato l’impiegato, il malvivente ha preso 100 euro, ha guadagnato l’uscita e si è dato alla fuga a piedi. Dal supermercato è stato lanciato l’allarme alla forze dell’ordine e sul posto sono arrivate le pattuglie dei carabinieri. Gli investigatori hanno ascoltato i testimoni dell’assalto ed hanno acquisito le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza per tentare di risalire all’autore del colpo.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne sorprese a rubare da Ferdico, picchiano impiegata e si danno alla fuga

PalermoToday è in caricamento