rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Profumerie, supermercati e gioiellerie erano la sua "passione": rapinatore torna in cella

Deve scontare 3 anni, 11 mesi e 22 giorni di carcere. Già condannato e assegnato a una comunità, è più volte fuggito. Da qui il nuovo ordine di arresto

Arrestato per rapina, gli viene concessa una pena alternativa al carcere e assegnato a una comunità, ma scappa per la sua "manifesta intolleranza alle regole". Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato Angelo Guida, 40 anni, pluripregiudicato palermitano.

L'uomo, spiega la polizia, "era irreperibile dal 2 settembre scorso". Era stato assegnato a una struttura in provincia di Trapani, ma è più volte fuggito. Da qui la sospensione della misura alternativa al carcere e l'ordine di arresto della Procura di Messina. Adesso deve scontare 3 anni, 11 mesi e 22 giorni di carcere. La pena gli è stata inflitta per "rapine reiterate nel tempo a danno di una nota catena di profumeria, nonché supermercati e gioiellerie". Le indagini mirano a verificare se abbia commesso altri reati analoghi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profumerie, supermercati e gioiellerie erano la sua "passione": rapinatore torna in cella

PalermoToday è in caricamento