rotate-mobile
Cronaca

Sos dalla polizia: "Rapine e furti in aumento, lo scenario futuro è molto cupo"

L'allarme lanciato dal segretario della Consap: "Le forze dell'ordine fanno il loro lavoro, ma non basta"

Un piano per la sicurezza e la legalità in città, per rendere meno cupo il futuro. A lanciare l'allarme è il sindacato di polizia Consap, che prendendo spunto dal furto della bicicletta incassato in via Principe di Belmonte dal candidato sindaco Fabrizio Ferrandelli, chiede più mezzi e più uomini per le forze dell'ordine.

“Ci dispiace che Fabrizio Ferrandelli abbia subito il furto della bici, addirittura la terza - dice Igor Gelarda, segretario del sindacato di polizia Consap -. Anche se questo è servito a fargli realizzare che Palermo è una città insicura e affamata. Disgraziatamente le rastrelliere messe dal Comune sono diventate, sempre più spesso, dei veri e propri Bancomat di biciclette per i ladri, che non devono più fare neanche la fatica di cercarle in giro, ma se le trovano tutte pronte in fila. Nonostante l’evidente e lodevole buona volontà e ottime intenzioni del Comune che ha investito in queste rastrelliere. La Consap ormai da diversi mesi denuncia, con i dati statistici del Comune di Palermo alla mano, che la criminalità in città è in aumento".

Poi la conclusione: "Dobbiamo pensare specialmente a quelle fasce deboli, vittime predilette del crimine, come gli anziani, le donne e i turisti. Dobbiamo pensare a quei reati predatori che diffondono un senso di insicurezza e paura tra la gente. Come le rapine, i borseggi i furti e le rapine in appartamento. Alla forze dell’ordine mancano sempre di più uomini e mezzi, mentre vecchie e nuove criminalità si intrecciano in città, creando, in prospettiva, uno scenario futuro molto cupo. La polizia fa il suo lavoro, ma non basta. Ci vuole un piano per la sicurezza e la legalità in città. Dobbiamo fare tutti un mea culpa, smettere di fare proclami e  metterci a lavorare seriamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sos dalla polizia: "Rapine e furti in aumento, lo scenario futuro è molto cupo"

PalermoToday è in caricamento