Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Alessandro Paternostro

Accerchiato e rapinato: momenti da incubo per il marito della titolare del pub Colletti

L'uomo è stato aggredito a notte fonda da un gruppo di malviventi mentre stava per aprire l'auto parcheggiata in vicolo Immacolatella. Il bottino è di 900 euro, ovvero parte dell'incasso della serata

Il Colletti

In quattro lo hanno aspettato fino a notte fonda per poi picchiarlo e rapinarlo, portandogli via 900 euro, ovvero parte dell'incasso della serata. Il marito della titolare del pub Colletti, di via Alessandro Paternostro, è stato aggredito da un gruppo di malviventi mentre stava per aprire l'auto parcheggiata in vicolo Immacolatella. L'episodio si è verificato in pieno centro, nella notte tra lunedì 30 e martedì 31 dicembre, intorno alle 3.45.

 L'uomo è stato accerchiato da quattro persone che lo avevano seguito appena è uscito dal locale. Quando ha girato l'angolo e stava per entrare in macchina è stato bloccato, picchiato e rapinato. Poi la fuga. Sull'episodio indaga la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accerchiato e rapinato: momenti da incubo per il marito della titolare del pub Colletti

PalermoToday è in caricamento