rotate-mobile
Cronaca Malaspina / Viale Leonardo da Vinci, 60

Via Leonardo da Vinci, incappucciati e armati di coltello rapinano l'Upim

Nell’ultima settimana è stata registrata una lunga serie di colpi. Tra le attività finite nel mirino anche un'ottica di corso Calatafimi e il supermercato Todis di via Roccazzo

Erano in due, incappucciati e armati di coltello, e in meno di tre minuti sono riusciti a portare via mille euro. Un colpo è stato messo a segno nei giorni scorsi all'Upim di via Leonardo da Vinci. Secondo una prima ricostruzione i rapinatori avrebbero fatto irruzione nel punto vendita intorno alle 16 e si sarebbero diretti verso il registratore di cassa. Poi avrebbero minacciato un dipendente con un coltello costringendolo a consegnare il bottino. Sull'episodio indaga la polizia.

Nell’ultima settimana è stata registrata una lunga serie di rapine. Tra le attività finite nel mirino anche un'ottica di corso Calatafimi dove sabato pomeriggio, intorno alle 18.30, sono entrati due uomini armati di coltello. Mentre uno teneva sotto controllo il commerciante, così da scongiurare eventuali reazioni, il complice ha razziato un espositore rubando decine di paia di occhiali che ha raccolto dentro un sacco. Poi la fuga, forse a bordo di uno scooter, in direzione di via Drago.

Quello stesso giorno, meno di un'ora dopo, cinque persone armate di pistola sono entrate nel supermercato Todis di via Roccazzo, a Passo di Rigano. Due hanno tenuto sotto scacco i dipendenti mentre gli altri tre si sono occupati di svuotare le casse. Poco dopo la banda è fuggita a bordo di un'auto in direzione di via Leonardo Da Vinci. Gli investigatori hanno ascoltato il racconto delle vittime e di alcuni potenziai testimoni e acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Nei giorni scorsi tre uomini armati di pistola hanno assaltato la farmacia di via alla Falconara. A lanciare l'allarme è stato il farmacista che ha chiamato il 112 riferendo di aver appena ricevuto la "visita" di una banda di rapinatori che è riuscito a portare via un bottino di diverse centinaia di euro. Anche questa volta gli investigatori hanno acquisito i video delle telecamere a circuito chiuso e le immagini riprese da altri impianti installati lungo le ipotetiche vie di fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Leonardo da Vinci, incappucciati e armati di coltello rapinano l'Upim

PalermoToday è in caricamento