Cronaca Tommaso Natale / Via Sferracavallo

Assalto alle Poste di via Sferracavallo con pistola giocattolo: scatta l'arresto per i 3 fermati

Sono stati bloccati al termine di un inseguimento. La polizia ha ritrovato le banconote rubate, gli indumenti usati per mettere a segno il colpo e l'auto usata per la fuga

Parte del denaro recuperato, la pistola e gli indumenti usati dai rapinatori

Mettono a segno una rapina ai danni dell'ufficio postale di via Sferracavallo e fuggono, ma vengono inseguiti e fermati poco dopo dalla polizia. Dopo gli accertamenti di rito, per i tre è scattato l'arresto a meno di 24 ore dai fatti. A dovere rispondere di rapina aggravata in concorso e resistenza a pubblico ufficiale sono: Matteo Salamone, pregiudicato di 30 anni; Gaetano Alicata, pregiudicato di 23 anni, e Marco Torres, incensurato di 26 anni. 

Secondo la ricostruzione della polizia, intorno alle 13,45 di ieri i tre, con il volto coperto e armati, hanno fatto irruzione sorprendendo la direttrice mentre era intenta a chiudere l’ufficio. Hanno qundi minacciato e spinto la donna all'interno dei locali, hanno scavalcato il bancone e l'hanno costretta a consegnare quanto contenuto nelle casse (circa duemila euro). Uno dei tre è rimasto fuori a fare da palo. Quando i complici lo hanno raggiunto, sono fuggiti a bordo di una Fiat 600 in direzione Tommaso Natale.

Durante lacrapina però una dipendente dell’agenzia, che si trovava in un altro locale della struttura e di cui i rapinatori ignoravano la presenza, è riuscita a contattare le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi della squadra Investigativa e delle volanti del commissariato San Lorenzo. Un'altra pattuglia si è diretta verso la Marinella, non distante dall’ufficio postale rapinato. L'intuizione è stata corretta: i tre sono stati individuati e bloccati nei pressi di via Collodi al termine di un inseguimento.

Salamone, secondo quanto reso noto dalla questura, era in possesso di 18 banconote da 5 euro, mentre Alicata aveva 1.230 euro. Tra i rovi della strada ferrata, gli agenti hanno trovato la pistola - poi rivelatasi un giocattolo ma senza tappo rosso - usata per la rapina, gli indumenti usati dai tre per non essere riconoscibili e l'auto, risultata rubata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto alle Poste di via Sferracavallo con pistola giocattolo: scatta l'arresto per i 3 fermati

PalermoToday è in caricamento