menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Termini Imerese, reagisce alla rapina: tabaccaio picchiato con la pistola

Il titolare dell'esercizio di via Libertà è stato colpito da uno dei tre rapinatori. La banda è fuggita con l'incasso a bordo di un'auto che è stata poi abbandonata

Armi in pugno, a Termini Imerese, sono entrati nella tabaccheria verso l'orario di chiusura e hanno minacciato il titolare per farsi consegnare l’incasso. La sua reazione, però, ha scatenato il parapiglia e il commerciante si è preso un colpo con il calcio della pistola. Nel mirino di tre rapinatori il tabacchi di via Libertà. I malviventi sono entrati in azione armati di pistola: dopo aver preso il bottino, sono riusciti a fuggire a bordo di un’auto che è stata poi abbandonata.

Non appena i tre sono usciti dalla tabaccheria, sono state avvisate le forze dell’ordine che sono giunte sul posto pochi istanti dopo.  Il commerciante è stato soccorso dai sanitari del 118. Sulla rapina indaga la polizia: gli agenti hanno acquisito le immagini della videosorveglianza e stanno cercando testimonianze per ricostruire la vicenda. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento