Falsomiele, armati di pistola tentano rapina al supermercato Sidis

Hanno fatto irruzione nel punto vendita di via del Levriere, ma qualcosa è andato storto e sono fuggiti. Avevano il volto nascosto dai caschi e durante la fuga uno dei malviventi, a cui è caduta l'arma, ha perso il caricatore. Polizia e scientifica sul posto

Tentata rapina in un supermercato di Falsomiele. Due uomini, con il volto nascosto sotto dei caschi neri, hanno fatto irruzione al Sidis di via del Levriere per cercare di "ripulire" le casse. Qualcosa, però, è andato storto e i malviventi hanno abbandonato il piano prima di portarlo a termine. "Uno dei rapinatori era armato ma durante la fuga - spiegano dalla Questura - gli è caduta la pistola e ha perso il caricatore".

I malviventi hanno cercato di rubare i contanti dalle casse, ma il loro piano è fallito e sono scappati a bordo di uno o due scooter in direzione di Villagrazia. Sul posto sono interevenuti gli uomini della Scientifica per analizzare eventuali tracce del passaggio dei rapinatori e per analizzare le riprese delle telecamere del circuito interno di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento