menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uditore, rapina da Fortè: cassiere bloccato e minacciato con un taglierino

Un bandito ha fatto irruzione nel punto vendita di via Savonarola, minacciando i presenti e facendosi consegnare 200 euro in contanti. Poi la fuga verso l'esterno. Sul posto gli agenti di polizia e della Scientifica

Assalta un supermercato con in pugno un taglierino. Un rapinatore ha messo a segno un colpo nel punto vendita della catena Fortè di via Savonarola, nella zona dell'Uditore. L’uomo è entrato, ha minacciato i presenti, bloccato da dietro uno dei dipendenti e arraffato i contanti. Poi la fuga verso l’esterno, dove probabilmente c’era un complice ad attenderlo a bordo di un’auto o uno scooter con il motore acceso. Il bottino, dopo i primi accertamenti della polizia, ammonterebbe a poco più di 200 euro.

Il rapinatore ha fatto irruzione nel market intorno alle 17.30, puntando dritto verso i registratori di cassa. A quel punto ha puntato l’arma contro uno degli impiegati e lo ha afferrato da dietro per farsi aprire il cassetto con i contanti. Un colpo durato pochi minuti che potrebbe essere stato immortalato dalle telecamere del circuito di videosorveglianza interno. Le riprese sono al vaglio degli agenti di polizia che hanno anche chiesto l’intervento della Scientifica. Il malvivente, infatti, potrebbe aver lasciato qualche impronta digitale utile per le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento