menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il metronotte ferito - foto Francesco Paolo Di Mauro

Il metronotte ferito - foto Francesco Paolo Di Mauro

Assalto a un portavalori, spari in viale Lazio: ferito metronotte

Una banda ha tentato di rapinare, pistole in pugno, un vigilante della Gsi che stava portando 30 mila euro alla Banca Sella. Un collega, riconoscendo la sacca con la refurtiva, ha speronato lo scooter utilizzato per la fuga. Un giovane è stato fermato

Un'auto portavalori assaltata e un metronotte ferito alla testa con un colpo dato con il calcio di una pistola. Paura stamattina nel corso di un tentativo di rapina davanti alla banca Sella di viale Lazio, ad angolo con via Empedocle Restivo. Durante le fasi successive al colpo sarebbero stati sparati tre colpi di pistola, alcuni dei quali esplosi forse dagli stessi rapinatori. E' successo tutto poco prima delle 10. Il bottino, che ammonta a poco meno di 30 mila euro, è stato recuperato mentre è stato fermato un ventenne.

Secondo le prime informazioni due o tre giovani hanno assaltato con le pistole in pugno un mezzo portavalori della Sicurgem. Una guardia giurata ha reagito alla rapina. I banditi lo hanno portato di forza dentro alla banca e lo hanno colpito col calcio della pistola portandogli via anche l'arma. Quindi sono fuggiti in sella a uno scooter, una Honda "@" di colore blu scuro, dando il via a un rocambolesco inseguimento. Il conducente di un'altra auto della Gsi, vedendo in mano ai rapinatori la sacca portavalori utilizzata dai colleghi, ha provato a fermare il mezzo dei fuggitivi speronandolo. I due banditi, dopo essere caduti a terra, si sono rialzati e sono fuggiti a piedi in direzioni diverse.

A quel punto è entrato in azione anche un poliziotto fuori servizio che ha cercato di catturare un malvivente. Uno dei due, si tratterebbe di un ventenne portato in Questura per l'interrogatorio, è stato fermato all'interno di un edificio di via Tevere. Si tratta di Leandro Pizzo, ventenne residente nel quartiere Bonagia. Un altro, invece, sarebbe stato ferito ad una gamba da un colpo di pistola. Circostanza, però, non ancora confermata dalla Questura. Sul posto sono giunte diverse volanti di polizia e le gazzelle del Nucleo Radiomobile dei carabinieri.

I poliziotti hanno trovato la pistola rubata alla guardia giurata abbandonata nella vicina via Abruzzi, sul marciapiede di fronte alla scuola elementare Tomaselli. Il metronotte ferito è stato prima medicato sul posto dagli operatori del 118, poi è stato portato al Policlinico per eseguire una Tac alla testa. Le sue condizioni però non destano preoccupazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento