rotate-mobile
Cronaca Zisa / Via Silvio Pellico

Rapinatori armati di pistola fanno irruzione alla Snai: bottino di 12 mila euro

E' successo in via Silvio Pellico. In azione due malviventi a volto coperto. Sul posto sono intervenute le volanti di polizia che hanno ascoltato il racconto dei testimoni e chiesto di acquisire le immagini del sistema di videosorveglianza

Centro scommesse nel mirino dei rapinatori. Due giovani, armati di pistola, sono entrati in azione ieri sera in un punto Snai della Zisa, in via Silvio Pellico. Hanno sorpreso il titolare e il socio dell'attività che stavano portando via l’incasso. I due malviventi - che erano col volto coperto - li hanno bloccati davanti al centro scommesse. Titolare e socio sono stati costretti a consegnare il borsello con i soldi.

Secondo una prima stima il bottino ammonterebbe a circa 12 mila euro. Poi la fuga. Non è escluso che i due avessero un complice nei paraggi che li aspettava a bordo di un’auto con il motore acceso.

Sul posto sono intervenute le volanti di polizia che hanno ascoltato il racconto dei testimoni e chiesto di acquisire le immagini del sistema di videosorveglianza. Le telecamere potrebbero infatti aver immortalato qualche dettaglio utile per risalire all’identità dei rapinatori. Il colpo di ieri sera è solo l’ultimo di una lunga serie di episodi sui quali indagano le forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori armati di pistola fanno irruzione alla Snai: bottino di 12 mila euro

PalermoToday è in caricamento