menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Sammartino, rapinato furgone carico di sigarette - foto Google

Via Sammartino, rapinato furgone carico di sigarette - foto Google

Via Sammartino, assalto a un furgone carico di sigarette: corrieri sequestrati

Sei banditi armati hanno atteso l'arrivo del mezzo per minacciare i due addetti al trasporto. Poi si sono diretti verso la Zisa dove era stato preparato un altro furgone per spostare la refurtiva

Assaltano un furgone che trasporta sigarette e sequestrano i due corrieri. E’ accaduto ieri mattina in via Sammartino, dove è entrata in azione una banda composta da sei persone. Sono riusciti a immobilizzare i due dipendenti e portare il mezzo nel quartiere Zisa, dove era stato preparato un altro mezzo per caricare la refurtiva. Dopo il "colpo grosso" le due vittime della rapina sono riuscite a lanciare l’allarme alla polizia, che ha immediatamente avviato le ricerche dei malviventi.

Un vero e proprio blitz durato meno di mezz’ora, durante la quale i banditi sono riusciti ad eseguire un piano studiato probabilmente in ogni dettaglio.  I rapinatori hanno bloccato i due dipendenti che portavano decine di casse di "bionde", facendo salire uno di loro su un’auto e costringendo l’altro a guidare il furgone fino a via Re Martino. Lì, lontani da occhi indiscreti, hanno scaricato le sigarette e le hanno caricate su un altro mezzo. A quel punto hanno liberato i due autisti e sono fuggiti a tutta velocità.

Solo allora le due vittime hanno potuto lanciare l’allarme alla centrale operativa della polizia, che ha inviato diverse volanti alla Zisa e davanti alla tabaccheria di via Sammartino, per raccogliere eventuali testimonianze e le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza piazzate nei paraggi. Un colpo simile è stato messo a segno lo scorso 23 marzo in via Imera, dove quattro banditi hanno minacciato con la pistola un autotrasportatore che si trovava a bordo del suo furgone carico di sigarette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento