Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Libertà / Via Sammartino, 80

Assalto con pistola in via Sammartino, rapinata la sanitaria Vizzini

Sono entrati in azione in pieno giorno e in una strada molto trafficata. Con l'arma in pugno hanno minacciato gli impiegati, si sono fatti consegnare 500 euro e sono fuggiti. Erano a volto scoperto ma l'impianto di videosorveglianza non era in funzione per un guasto

La sanitaria Vizzini di via Sammartino

Rapinano a volto scoperto un’attività ma le telecamere sono guaste e non riprendono l’assalto. Due banditi armati di pistola sono entrati in azione a mezzogiorno di oggi nella sanitaria Vizzini di via Sammartino. Un colpo messo a segno in pieno giorno e in una strada molto trafficata. Sono entrati, hanno sorpreso gli impiegati che stavano sistemando la merce sugli scaffali, gli hanno puntato contro l’arma e li hanno costretti a svuotare la cassa.

Dopo la fuga dei rapinatori è stato lanciato l’allarme alla polizia e sul posto sono intervenute due volanti. I dipendenti hanno fornito un identikit dei malviventi che in pochi secondi sono riusciti ad arraffare un bottino di 500 euro. Poi la fuga a piedi in direzione di piazza Amendola. Gli agenti non hanno potuto visionare le immagini delle telecamere perché l’impianto non era in funzione già da qualche giorno a causa di un problema tecnico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto con pistola in via Sammartino, rapinata la sanitaria Vizzini

PalermoToday è in caricamento