Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Brancaccio / Via Portella Ginestra

Via Portella della Ginestra, rapinatore irrompe in sanitaria e svuota la cassa

Un uomo di circa 40 anni è entrato e ha lasciato intendere di essere armato. Poi si è fatto consegnare tutti i contanti ed è fuggito. Nella zona di corso Calatafimi, invece, un anziano è stato scippato dopo aver ritirato del denaro in banca

Ha fatto irruzione in un negozio lasciando intendere di essere amato, poi ha svuotato la cassa ed è fuggito. Un uomo di circa 40 anni è entrato in una sanitaria di via Portella della Ginestra, nella zona dello Sperone, dove ha minacciato i dipendenti per farsi consegnare i contanti. Poi la fuga a bordo di uno scooter, che potrebbe essere stato rubato poco prima proprio per mettere a segno il colpo. Alla stessa ora, dalle parti di corso Calatafimi, un anziano è stato invece scippato da due giovani.

Il rapinatore ha fatto il suo ingresso intorno alle 12.30, si è guardato attorno con fare sospetto ed è entrato in azione. Ha puntato dritto verso la cassa, si è messo a urlare sostenendo di essere armato e ha arraffato il bottino (ancora da quantificare). Sul posto sono intervenuti i poliziotti che hanno ascoltato il racconto dei presenti e avviato le indagini, acquisendo le immagini riprese dalle telecamere interne e da quelle dei vicini condomini. Poco prima qualcuno aveva segnalato il furto di un Sh 300 a qualche centinaio di metri da lì: scooter che potrebbe essere stato utilizzato per il colpo per poi essere abbandonato in strada.

Un altro "colpo" è stato messo a segno in via Porrazzi, dove un anziano è stato scippato da due giovani. Lo avrebbero seguito all’uscita da una banca di corso Calatafimi e atteso il momento migliore per avvicinarlo con lo scooter e colpirlo con violenza. Poi gli hanno rubato una busta, all’interno della quale c’erano circa 500 euro, e sono fuggiti in direzione di via Mulè. Anche in questo caso gli agenti hanno cercato di acquisire le immagini delle telecamere di videosorveglianza piazzate nei paraggi per risalire all'identità dei responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Portella della Ginestra, rapinatore irrompe in sanitaria e svuota la cassa

PalermoToday è in caricamento