Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Malaspina / Via Leonardo da Vinci, 36

Assalto da Cocoon, rapinata la profumeria di via Leonardo da Vinci

Un uomo di 50 anni ha fatto irruzione nel punto vendita e dopo aver minacciato la commessa si è fatto consegnare i contanti. Dopo la fuga del bandito il titolare ha lanciato l'allarme al 113. Sull'episodio indaga la polizia

La profumeria Cocoon di via Leonardo da Vinci (foto Google street view)

Appena ha varcato l’ingresso si è diretto subito verso la commessa, l’ha minacciata e poi l'ha costretta a consegnargli i contanti. Una rapina è stata messa a segno alle 20 di ieri nella profumeria Cocoon di via Leonardo da Vinci, a pochi passi dall'assessorato regionale alle Infrastrutture. Dopo la fuga del malvivente, che è riuscito portare via circa 100 euro, il titolare dell’attività ha lanciato l’allarme al 113.

Pochi minuti dopo sono intervenute sul posto due volanti dell'Upgsp, l'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico. Gli agenti hanno ascoltato il racconto del commerciante il quale ha riferito di un uomo di circa 50 anni che pur essendo non armato e a volto scoperto ha fatto irruzione nella profumeria aspettando che non al suo interno non ci fosse clienti. Dopo aver terrorizzato la commessa ha arraffato il bottino ed è scappato a piedi in direzione del Motel Agip.

Raccolti i dettagli riferiti dal titolare della profumeria gli agenti hanno diramato una descrizione del malvivente tramite la centrale operativa per avviare le ricerche in zona. Successivamente sono state acquisite le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso le varie fasi dell’assalto e la fuga a piedi. Non è escluso che poco distante dal punto vendita ci fosse un complice a bordo di un'auto o di uno scooter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto da Cocoon, rapinata la profumeria di via Leonardo da Vinci

PalermoToday è in caricamento