Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Lussemburgo

Assalto armato alle Poste, rapinata la filiale di via Lussemburgo

Tre malviventi, con il volto coperto e una pistola, hanno fatto irruzione e in poco meno di due minuti si sono fatti consegnare i contanti. Poi sono scappati facendo perdere le proprie tracce. Indaga la polizia

Assalto armato alle poste in zona Resuttana. Tre uomini a volto coperto e con una pistola hanno rapinato oggi pomeriggio la filiale di via Lussemburgo, minacciando clienti e dipendenti. A quel punto sono andati verso verso il bancone con l'obiettivo di svuotare i cassetti e arraffare i contanti. Poi la fuga, probabilmente con un mezzo lasciato a poca distanza. 

A lanciare l’allarme è stato uno dei dipendenti, il quale aveva notato i tre malviventi entrare mentre indossavano i passamontagna. Così ha subito allertato il 113, mentre la banda faceva irruzione con l’arma in pugno. Al termine del blitz, durato meno di due minuti, sono riusciti a portare via un bottino che ammonterebbe a poco più di 500 euro.

Sul posto sono intervenute diverse volanti di polizia. Alcuni agenti hanno ascoltato il racconto delle vittime, mentre altri hanno avviato le indagini e le ricerche in zona. Oltre alle descrizioni fornite dai dipendenti delle Poste, ulteriori dettagli potrebbero arrivare dalla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza interno, che potrebbe aver ripreso tutte le fasi del blitz.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto armato alle Poste, rapinata la filiale di via Lussemburgo

PalermoToday è in caricamento