Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Sferracavallo

Nuovo assalto alle Poste, inseguimento a Sferracavallo: fermati tre sospetti

Dopo il colpo con bottino da 180 mila euro avvenuto in mattinata a Bagheria, altri tre banditi hanno assaltato armati di pistola la filiale di via Sferracavallo. Poi la fuga e l'intervento delle volanti che li hanno bloccati alla Marinella

Le poste di via Sferracavallo

Seconda rapina di giornata alle Poste ma questa volta con un finale diverso. Tre malviventi hanno preso di mira questa mattina la filiale di via Sferracavallo che si trova nell’omonima borgata. Dopo essere entrati armati di pistola e incappucciati hanno minacciato i dipendenti e bloccato i clienti in un angolo dell’ufficio postale.

Nel corso del blitz qualcosa è andato storto e la banda si è trovata costretta a scappare, recuperare l’auto lasciata non lontano dall’ingresso e guadagnarsi la fuga. Qualcuno, però, era già riuscito a dare l’allarme permettendo alle volanti di polizia di raggiungere Sferracavallo e lanciarsi all’inseguimento.

I banditi si sono diretti verso Tommaso Natale per poi svoltare nella zona della Marinella. Lì, in via Francesco Giunta, hanno lasciato la loro auto e hanno provato a scappare a piedi. Le volanti hanno battuto palmo a palmo le strade e i terreni vicini riuscendo poi a bloccarli nei pressi di via Carlo Collodi. I tre sospettati sono stati condotti negli uffici della Questura per accertamenti.

Poche ore prima, a Bagheria, un commando armato di fucili a pompa ha messo a segno un colpo da 180 mila euro. Hanno attesto l’arrivo delle guardie giurate a bordo del portavalori, hanno atteso che aprissero il portellone posteriore, li hanno disarmati e immobilizzati. Dopo aver presto la sacca con i contanti sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Ieri il colpo in via Antonio Ugo, il giorno precedente in via Enrico Toti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo assalto alle Poste, inseguimento a Sferracavallo: fermati tre sospetti

PalermoToday è in caricamento