Doppio assalto alle poste, rapinatori in azione a San Lorenzo e Borgo Nuovo

Il primo colpo intorno alle 11.30 in via San Lorenzo 204, il secondo poco prima delle 13 in largo Pozzillo. Sui due episodi indagano gli agenti di polizia che hanno fermato un sospettato

L'ambulanza intervenuta nella filiale di largo Pozzillo

Doppio colpo alle poste in meno di due ore. Sono due le rapine messe a segno questa mattina. L'ultima in ordine cronolgico quella avvenuta in largo Pozzillo. Due rapinatori, forse tre, sono entrati nell'ufficio che si trova accanto alla postazione decentrata comunale di Borgo Nuovo. In pochi secondi hanno seminato il panico, costretto i dipendenti a consegnare loro l'incasso (poche centinaia di euro) e sono scappati in direzione di via Centuripe passando dall'ingresso posteriore dell'area recintata.

Dopo la fuga gli impiegati delle Poste hanno immediatamente lanciato l'allarme al 113, chiedendo l'intervento di un'ambulanza per soccorrere una donna che aveva accusato un malore a seguito dell'accaduto. Sul posto sono arrivate sei volanti e i poliziotti hanno subito avviato le ricerche nelle vicine strade della zona periferica a caccia dei banditi. Nello slargo che si trova alle spalle della filiale gli agenti hanno trovato un sacchetto di plastica di colore nero contenente parte del bottino (foto allegata).

2 Rapina poste largo Pozzillo 30 agosto 2018-2

Nessuno dei residenti, alcuni dei quali affacciati alla finestra durante le ricerche, avrebbe fornito indicazioni sulla via di fuga, ma battendo palmo a palmo Borgo Nuovo la polizia ha rintracciato un uomo la cui descrizione coincideva con quella fornita poco prima dai testimoni della rapina. Il sospettato è stato portato in commissariato per spiegare cosa stesse facendo lì vicino. Al termine delle indagini, dopo la aver visionato le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza e gli accertamenti della Scientifica, gli investigatori valuteranno come procedere nei suoi confronti.

Quello di Borgo Nuovo, però, è il secondo colpo della giornata. Circa un'ora e mezza prima due banditi hanno fatto irruzione nella filiale delle poste di via San Lorenzo 204. Un colpo lampo, durato una manciata di secondi, al termine del quale i due rapinatori sono riusciti a scappare a piedi con poche centinaia di euro tra le mani. Anche in questo caso è stato richiesto l'intervento di un'ambulanza del 118 per prestare soccorso a una dipendente che a seguito della rapina si era sentita male.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento